3 minuti di lettura

I vantaggi della conservazione sottovuoto professionale anche a casa

3/5 - (2 votes)
3/5 - (2 votes)

Il sottovuoto è una tecnica di conservazione degli alimenti semplice e alla portata di tutti grazie alla quale possiamo ottenere, anche a casa, importanti benefici.

Con il sottovuoto è infatti possibile preservare a lungo e in sicurezza cibi e materie prime conservando intatto il loro colore, sapore e tutte le proprietà organolettiche e nutrizionali.

Verdure, carni, legumi, zuppe, salse e creme, dolci.. Sono solo alcuni dei moltissimi alimenti che con questo metodo possono rimanere disponibili più a lungo nella nostra dispensa, frigorifero o congelatore.

Il metodo consente anche di conservare gli alimenti in modo funzionale alla preparazione successiva, ad esempio con spezie e aromi.

TEMPI DI CONSERVAZIONE A CONFRONTOTRADIZIONALESOTTOVUOTO
ALIMENTI FRESCHI
Pane

Pesce

Frutti di mare

Manzo

Pasta fresca all’uovo

Verdura

Pollo

Frutta fresca

Torte

Prosciutto

Formaggi

1 Giorno

2 Giorni

2 Giorni

2 Giorni

2 Giorni

5 Giorni

3 Giorni

8 Giorni

5 Giorni

2 Giorni

7 Giorni

6 Giorni

6 Giorni

7 Giorni

8 Giorni

8 Giorni

10 Giorni

15 Giorni

15 Giorni

15 Giorni

20 Giorni

25 Giorni

ALIMENTI A LUNGA CONSERVAZIONE

Frutta secca

Biscotti

Riso

30 Giorni

90 Giorni

120 Giorni

90 Giorni

365 Giorni

365 Giorni

Ecco come funziona la conservazione sottovuoto e perchè è importante

La tecnica del sottovuoto, oltre che comoda e pratica, è fondamentale per prevenire ogni tipo di contaminazione tra cibi; motivo per cui è un alleato imprescindibile nelle cucine professionali dove sono rispettati i massimi standard igienici.

Anche a casa utilizzando poche semplici accortezze i risultati sono notevoli: per alcuni alimenti sotto vuoto infatti la “shelf life”, ovvero il periodo in cui il prodotto è consumabile in sicurezza, può superare anche di 8 volte quello solito della conservazione casalinga.

Ai vantaggi legati alla qualità del cibo e alla salute si uniscono inoltre quelli della convenienza e della riduzione degli sprechi alimentari.

Organizzandoci per conservare in casa sottovuoto gli alimenti possiamo acquistare meno di frequente quantità maggiori di cibo, spendendo meno e tenendole disponibili come scorta. Possiamo inoltre conservare pietanze cotte per tempi lunghi, evitando di sprechi inutili.

Le nostre preziose scorte alimentari, gli alimenti freschissimi, la spesa per la settimana e i beni che si comprano più raramente, subiscono tutti un processo naturale di deterioramento. Questo è dovuto a diverse reazioni chimiche, causate soprattutto dal contatto con l’ossigeno (ossidazione) e dall’intervento di batteri, muffe ed altri microorganismi. Con la creazione del sottovuoto eliminiamo quasi totalmente l’ossigeno e creiamo una barriera protettiva che separa completamente il contenuto del sacchetto dall’esterno.

ll sottovuoto ci permette così di bloccare i processi di ossidazione e impedire alla maggior parte dei batteri, microrganismi e muffe di proliferare.

Per ottenere una conservazione sicura è importante che le attrezzature e i materiali utilizzati siano di qualità certificata e garantiscano un risultato costante. Queste condizioni influenzano direttamente aspetti come il livello di vuoto raggiunto (che dev’essere continuativo per ogni ciclo a distanza di tempo), la qualità della saldatura dei sacchetti, la composizione e resistenza degli stessi. Bisogna sempre ricordare che dalla corretta conservazione dei cibi dipende anche la nostra salute.

3/5 - (2 votes)

Hai trovato interessante l'articolo? Condividilo!

IL TEAM BESSER VACUUM
Siamo una squadra di esperti del sottovuoto: da oltre 20 anni lavoriamo a fianco dei professionisti della ristorazione e della filiera alimentare. Con molta passione portiamo la miglior tecnica a servizio di tutti, anche nelle cucine domestiche.

Tutti gli articoli >
GUIDE AL SOTTOVUOTO
Potrebbe interessarti anche…

All’interno del nostro blog potrai trovare tutte le guide ed i consigli per cucinare sottovuoto, iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna novità!

  • Ecco la guida per un cotechino perfetto cucinato sous-vide.

    Vota l'articolo
  • I principi da seguire per la cottura del pesce sous vide

    5/5 - (1 vote)
  • Tabella tempi e temperature per la cottura delle verdure

    4.7/5 - (3 votes)

Leave A Comment